Stay Connected

La tradizione dei cimenti invernali in Liguria

La tradizione dei cimenti invernali in Liguria

La tradizione del cimento invernale in Liguria

Una spiaggia in Liguria, una mattina come tante…con il vento che ha spazzato tutte le nubi, il cielo terso di un azzurro che qui è di casa, l’aria frizzantina e il mare piatto e invitante …Uno…due…tre…, tutti pronti per un tuffo? Nulla di strano… se non che è una mattina di inizio gennaio!

Insieme a molti temerari, alcuni veterani e altri principianti come me, sono entrata in acqua lentamente, cercando di resistere alle classiche “punture di spilli” che sembravano paralizzare tutto il corpo…, così è iniziato il mio primo cimento. Una piccola prova di coraggio che da allora, ogni anno continua a regalarmi un’immensa sensazione di benessere ed energia positiva.

Un rito propiziatorio

Per i più temerari le acque del Mar Ligure anche in inverno non sono poi così fredde…

La classica “ciumba” come la chiamiamo noi “locals”, ovvero un tuffo in mare in inverno, senza protezioni, solo con il costume è diventata ormai un appuntamento immancabile in Liguria,

Per alcuni è una tradizione beneaugurante, una sorta di “lavaggio” dalle cose brutte dell’anno che finisce, un coraggioso atto propiziatorio per prepararsi purificati al nuovo anno. Per questo, durante de vacanze Natalizie, quasi ogni località della riviera ha il suo cimento.

Qual è l’origine del cimento?

Questa prova di coraggio è una pratica molto antica che presenta numerosi vantaggi. Secondo i “nuotatori del tempo avverso” un’organizzazione ligure nota del mondo dei cimenti, è una pratica salutare per il corpo, da effettuare il più possibile durante l’inverno, seguendo l’esempio degli educatori dei paesi nordici, che portano i bambini dell’asilo a giocare nella neve fredda per alcuni minuti, per rinforzarli contro i batteri portatori di tutte le malattie.

I cimenti sono la miglior prevenzione di tutte le malattie di stagione in inverno. Non c’è nessun limite di età, dai più ai meno giovani, sono adatti a tutti, tuffarsi nelle onde gelate fra dicembre e gennaio è un gesto coraggioso ed energizzante per chiunque.  Esiste addirittura un sito dedicato ai cimenti in Italia e non solo, aggiornato con tutte le date dei tuffi e con utili decaloghi per arrivare preparati al primo cimento e goderne tutti gli effetti

I benefici del cimento invernale

Anche i nostri nonni dicevano che…”chi fa il bagno d’inverno non prende neppure un raffreddore”…

Scopriamo insieme perché fare il bagno in mare nei mesi freddi fa bene…

  • rafforza il sistema immunitario
  • migliora la circolazione sanguigna
  • regola la temperatura e rigenera il corpo
  • velocizza il metabolismo promuovendo la perdita di peso
  • allevia la depressione
  • migliora il movimento linfatico
  • migliora la respirazione
  • mantiene pelle e capelli sani
  • previene molti dei malanni della stagione fredda

 

Calendario dei Cimenti nel Ponente Ligure

La tradizione del bagno in mare in inverno è radicata su tutto il nostro territorio.  Da sempre, ma ancor più negli ultimi anni, molte località inseriscono nel calendario degli eventi Natalizi il “Cimento d’Inverno” che con le iniziative collaterali attirano non solo coraggiosi nuotatori ma anche i curiosi e gli appassionati di specialità locali.  Benessere divertimento e goliardia, dopo ogni cimento non manca mai un banchetto rigenerante dedicato ai coraggiosi, un momento conviviali Dopo il tuffo, premi per il più giovane, il più anziano, il costume più originale…ogni occasione è buona per festeggiare in compagnia.

 

Ecco gli appuntamenti principali a Ponente

  • Venerdì 27 Dicembre 2019 Borghetto Santo Spirito
  • Sabato 28 Dicembre 2019 a Loano – (36° edizione)
  • Domenica 29 Dicembre 2019 a Spotorno presso il Molo S. Sirio
  • Lunedì 30 Dicembre 2019 ad Albenga presso la lega navale
  • Lunedì 31 Dicembre l’ultimo tuffo dell’anno a Pietra Ligure
  • Lunedì 1 Gennaio 2020 il primo tuffo del nuovo anno sarà ad Andora presso i bagni Tortuga
  • Martedì 2 gennaio 2020 a Ospedaletti
  • Mercoledì 3 gennaio 2020 a Ceriale presso i “Bagni Ceriale”
  • Domenica 5 gennaio 2020 a Laigueglia
  • Domenica 6 gennaio 2020 a Finale Ligure

Se anche voi volete unirvi al popolo dei temerari…vi aspettiamo a Ceriale il 3 Gennaio per un tutto in compagnia presso i “Bagni Ceriale”.

 

ph. credits “I nuotatori del tempo avverso”

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

Newsletter

Non perdere tempo, alla newslettetr per avere sconti e offerte dedicate

Stay Connected

×

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie ) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .